Kit del piccolo inf Comunicato stampa 30 ottobre 2007

30 ottobre 2007: Comunicato Stampa

In merito agli articoli apparsi sulla stampa del 27 ottobre u.s nei quali si evidenzia una protesta plateale di alcuni Collegi Infermieri con l’invio di un “kit del piccolo infermiere” al Presidente della Regione, i Collegi IPASVI di Como, Cremona, Mantova e Pavia si dissociano dal METODO utilizzato per segnalare i problemi reali e vissuti dai colleghi infermieri alle Istituzioni Regionali.

 

I collegi IPASVI di Como, Cremona, Mantova e Pavia  prendono le distanze anche dalla rappresentazione falsa e fuorviante dell’infermiere comunicata  all’opinione pubblica.

L’infermiere è un professionista che si prende carico dei bisogni della persona, applicando un metodo scientifico utilizzando competenze specifiche per risolvere i problemi di assistenza dei propri assistiti.

 

Auspichiamo che la soluzione ai problemi della professione legati alla programmazione Universitaria ridotta rispetto al fabbisogno, alla carenza negli organici, ai carichi di lavoro eccessivi, allo scarso riconoscimento professionale  ed economico della professione trovino forme di dialogo e comunicazione con le istituzioni preposte rispettose dei ruoli.

Occorre che la rappresentanza professionale, quale è il Collegio, mantenga sempre comportamenti improntati a proporre soluzioni senza alimentare polemiche afinalistiche, utilizzando tutti i canali istituzionali preposti che, in passato, si sono dimostrati utili ed efficaci.

La Regione, tra l’altro, ha già definito un incontro per il 14 di novembre p.v. con tutti i Collegi della Lombardia proprio sul tema del fabbisogno di personale. Incontro convocato dal 24 ottobre u.s..

 

Leggi alcuni degli gli articoli relativi al Kit inviato: Il GiornoLa Prealpina

 

San Filippo Neri e dintorni

La stampa documenta la situazione difficile degli infermieri al San Filippo Neri di Roma e non solo per il tramite di numerosi articoli. La situazione richiede un commento per aiutarsi in un giudizio rispetto ad una situazione così difficile che ripropone la drammaticità della nostra professione.

Leggi gli articoli su La Reppubblica, sul Corriere della Sera e sull’Unità

Leggi il Commento di S. Citterio

EBP Joanna Briggs Institute

Segnaliamo  l’opportunità di accedere sino alla fine di maggio alle risorse di EBP del Joanna Briggs Institute, oltre ad altre risorse di primaria importanza per le Scienze Infermieristiche.

Il modello di pratica evidence-based del Joanna Briggs Institute di Adelaide (AU) è riconosciuto come standard globale di eccellenza nel settore delle professioni  sanitarie. Fornisce ai professionisti gli strumenti più sofisticati e completi per attuare un efficace programma di cure, basato sulle evidenze della ricerca scientifica più recente e accreditata.
Grazie alla piattaforma OvidSP è possibile consultare le risorse informative di JBI.
Un’efficiente interfaccia di ricerca che consente ai professionisti l’accesso immediato all’informazione e li aggiorna sulle più avanzate metodologie di lavoro.

L’accesso è gratuito e senza impegno alcuno per tutti gli utenti interessati a valutare la risorsa, sarà sufficiente selezionare il link nel documento html che trova qui sotto.
Ogni utente registrato riceverà la conferma di attivazione via mail con le credenziali di accesso personali, valide sino alla fine del mese.
https://charlotte.ovid.com/scripts/silver.wsc/ROTM_form.p?ID=130&checkSum=ddjjcdlMdbfLBhaQ

locandina

Festa internazionale dell’infermiere 9 maggio 2015

Programma della giornata – piazza Volta Como – 9 maggio 2015

CONCORSO RICERCA INFERMIERISTICA  – VINCITORI

La commissione esaminatrice , terminata la valutazione degli elaborati pervenuti dichiara VINCITORI:

1° posto PETEAN MARCO e CERNE DIANA – “L’infermiere di Comunità nell’AAS4 Friuli centrale: progetto di sviluppo delle cure primarie

2° posto CANNONE FABIO “L’infermiere di famiglia e comunità: una proposta per lo sviluppo delle cure primarie

3° posto MINISCALCO DAVIDE,SIMONETTI VALENTINA,COMPARCINI DANIA, CICOLINI GIANCARLO – “Efficacia dell’infermiere di famiglia nel corretto automonitoraggio della pressione arteriosa a domicilio: studio randomizzato controllato

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato al bando di ricerca infermieristica per l’interessamento e l’impegno dimostrato.

La Commissione Immagine

 

Festa Internazionale dell’Infermiere 2015

SABATO 9 MAGGIO 2015 in PIAZZA VOLTA dalle 10 alle 18 si svolgerà la festa di celebrazione della

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFERMIERE .

Gli infermieri iscritti al Collegio IPASVI della Provincia di Como che vogliono partecipare in modo attivo alla manifestazione in programma  riceveranno come ringraziamento la felpa identificativa (vedi immagine ) della figura infermieristica pensata da questa Commissione Immagine.

E’ possibile prenotare la propria felpa inviando una e-mail alla Segreteria del Collegio (info@opicomo.it) indicando il proprio nominativo con recapiti telefonici, la propria disponibilità (fasce orarie: dalle 10.00 alle 12.30, dalle 12.30 alle 15.00, dalle 15.00 alle 18.00) e la taglia preferita. Sono a disposizione un massimo di 100 felpe. Affrettatevi ad inviare la vostra disponibilità! L’ordine di ricevimento delle adesioni e la presenza nella fascia oraria concordata, saranno i criteri di assegnazione delle felpe.

Elenco partecipanti

Consulenza delegato Enpapi

Abbiamo il piacere di comunicare che, dal mese di maggio, il terzo giovedì di ogni mese, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 sarà presente in sede, previo appuntamento telefonico,  un delegato della cassa Enpapi per problematiche riguardanti i rapporti con la Cassa di previdenza.

evento formativo 20 giugno 2015

Nella sezione “iscriviti ai nostri corsi” http://www.ipasvicomoeventi.it/Elenco_Eventi.aspx è stato pubblicato il programma dell’evento formativo “ Il processo di ricerca: teoria ed utilizzo dei metodi e degli strumenti per applicare alla pratica clinico-assistenziale infermieristica le migliori prove di efficacia” che si svolgerà a Como il 20 giugno 2015. Iscrizioni aperte.