Formazione elenco di personale infermieristico qualificato ASST Lariana

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del virus COVID-19, l’ASST Lariana ha emesso un avviso pubblico volto a raccogliere manifestazioni di interesse per la formazione di un elenco di personale infermieristico qualificato a prestare attività assistenziale nell’ambito dei presidi ospedalieri Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, Sant’Antonio Abate di Cantù ed Erba-Renaldi di Menaggio.

La documentazione necessaria per la partecipazione all’avviso al seguente link: http://www.asst-lariana.it/v2/3/concorsi/?p=76

COVID-19: Corso FAD dell’ISS. Durata 16 ore, crediti ECM 20,8. Aperto anche agli studenti

Il corso “Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2” darà 20,8 crediti ECM

Le iscrizioni sono aperte dal 28 febbraio al 28 aprile 2020 e la durata del corso è di 16 ore. Il  corso è aperto anche agli studenti per consentire una formazione su un argomento di questa importanza.

Non è prevista alcuna quota di iscrizione e il corso darà 20,8 crediti ECM.

maggiori informazioni

Corso FAD dell’Iss “Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2: preparazione e contrasto”:

Utilizzo pec – informazioni importanti

Si ricorda a tutti gli iscritti che hanno attivato la pec con l’Ordine, quindi con dominio pec-opicomo.it , che non è previsto alcun pagamento per il mantenimento della pec stessa.

Ci è stata segnalata da alcuni iscritti la ricezione di PEC fraudolente sulla propria casella .

Sul sito stesso del gestore, Aruba spa, è possibile acquisire maggiori informazioni a riguardo: https://www.aruba.it/magazine/pec/attivita-criminali-ai-danni-degli-utenti-pec.aspx

Alcuni consigli rapidi:

  •  Verificare sempre il mittente della pec
  •  Prestare attenzione all’ortografia del testo (le mail fraudolente spesso presentano grossolani errori)
  • se si hanno dubbi non salvare o aprire allegati e non cliccare su link esterni alla mail

Si ricorda inoltre l’importanza del controllo dei messaggi ricevuti in quanto con l’avvento della tecnologia informatica ed anche in un’ottica di risparmio di costi, molti Enti ed Uffici, tra cui INPS ed EQUITALIA, comunicano avvisi, notifiche, cartelle esattoriali e altre comunicazioni, quasi esclusivamente tramite  PEC.

Di seguito ricordiamo come accedere al proprio account pec, costruito sul dominio nome.congnome@pec-opicomo.it :

  1. Creazione della password accedendo a https://gestionemail.pec.it/reset_password/index
  2. Link di accesso alla pec  https://webmail.pec.it/index.html
  3. Per la gestione della casella e delle sue funzionalità https://gestionemail.pec.it/  (si consiglia di indicare nella notifica il proprio indirizzo mail sul quale ricevere avvisi ogni volta che si riceve un messaggio pec)

Si ricorda infine che l’applicazione di Aruba, completamente gratuita , consente   una gestione comoda e semplice delle caselle PEC anche da smartphone e tablet.  https://www.pec.it/app-pec-mobile.aspx

Quota iscrizione anno 2020 sistema di pagamento pago-PA

Si avvisano gli iscritti che è in emissione l’avviso di pagamento relativo alla quota di iscrizione per l’anno 2020.

L’avviso è già stato trasmesso in pec , mentre coloro i quali non hanno ancora provveduto all’attivazione della posta elettronica certificata riceveranno  l’avviso cartaceo. Per questi ultimi si rinnova l’invito all’attivazione attraverso il   modulo di richiesta.

Ci siamo adeguati alla modalità di pagamento, denominata pago-PA, così come previsto dall’art.5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e dall’ articolo 15, comma 5-bis del D.L. 179/2012.

Per il pagamento è indispensabile avere a disposizione IL MODULO DI PAGAMENTO ricevuto riportante il Codice Avviso e/o codice IUV e il QR Code.

Questo sistema prevede il pagamento della tassa annuale di iscrizione all’Ordine attraverso un maggior numero di possibilità:

  • sul sito web https://www.pagodigitale.it, accedendo alla sezione ESEGUIRE UN PAGAMENTO, selezionando l’ente convenzionato e inserendo il codice avviso e/o codice IUV presente sull’avviso. E’ possibile scegliere tra gli strumenti di pagamento disponibili: carta di credito o debito o prepagata sui principali circuiti (Visa, MasterCard, VPay, Maestro, Cartasì, etc.) oppure il bonifico bancario, nel caso si disponga di un conto corrente presso il Gruppo Intesa San Paolo.
  • sulla propria home banking dove sono presenti i loghi CBILL o PagoPA, ricercando l’Ordine per nome o tramite il codice interbancario CBILL nell’elenco delle Aziende e riportando il Codice Avviso, che bisognerà avere a disposizione, e l’importo;
  • presso le tabaccherie con circuito Banca 5 e i punti vendita SisalPay, LIS Paga (Lottomatica), PayTipper, etc.;
  • presso le banche e gli altri prestatori di servizio di pagamento (PSP) aderenti all’iniziativa tramite gli altri canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: sportello fisico, ATM, Mobile banking, Phone banking).

SI PRECISA CHE NON E’ PIU’ POSSIBILE ESEGUIRE IL PAGAMENTO PRESSO POSTE ITALIANE.

Per qualsiasi dubbio o richiesta di in formazioni a riguardo contattare la Segreteria dell’Ordine ( tel. 031300218) negli orari di apertura da lunedì a venerdì 8.30/12.00 14.00/16.30.

Sistema Tessera Sanitaria – scadenza trasmissione dati 31/01/2020

Si ricorda a tutti gli infermieri titolari di partita iva che il termine entro cui trasmette i dati al Sistema TS   è il  31 gennaio 2020.

Il Dm 1° settembre 2016 del Ministero dell’economia e delle finanze, attuativo dell’articolo 3 comma 4 del D.lgs 175/2014, ha esteso a partire dal 1° gennaio 2016 a nuovi soggetti (tra i quali gli iscritti agli albi degli infermieri) l’obbligo dell’invio  al Sistema TS, ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata, dei dati di spesa sanitaria sostenuta dai cittadini.

istruzioni operative

Pagamento della tassa di iscrizione all’Ordine delle Professioni Infermieristiche

A seguito della pubblicazione della Sentenza del Tribunale di Pordenone – 6 settembre 2019 n. 116, sono pervenute diverse richieste di chiarimento in merito al pagamento della tassa di iscrizione all’Ordine delle Professioni Infermieristiche.. continua

Parere del 30 settembre 2019 -avv. De Donno Oronzo

Parere del 18 ottobre 2019 – avv. De Donno Oronzo